””style="float:
L’estrazione automatica dal Suo stesso software ITACA della lista di carico dei contribuenti morosi, da trattare in fase di recupero del credito, permetterà a ConnettItalia Srl di gestire al proprio interno tutta la trafila e di evitare il ricorso agli uffici comunali per continue richieste di informazioni, comunicazioni e/o chiarimenti in merito agli insoluti. ConnettItalia Srlintroduce tre idee innovative nel campo del recupero del credito, legate alla forma e alla modalità della comunicazione di pagamento:

Serenità – ConnettItalia ha piena consapevolezza del momento storico ed economico che il paese sta vivendo e non vuole contribuire ad esasperare le posizioni tra l’ente/creditore e il cittadino/debitore, ma cerca un punto di convergenza tra le parti, al fine di conciliare le posizioni e favorire il recupero dell’insoluto mediante un piano di rientro tarato sulla singola posizione, in modo da restituire ai Comuni/Enti il ruolo di buon padre di famiglia che ogni cittadino spera di trovare in chi lo amministra.

Efficienza – ConnettItalia utilizza il metodo di recupero stragiudiziale, riconosciuto ufficialmente ai massimi livelli della P.A. come procedimento nettamente migliore rispetto a quello del recupero coattivo: “… le attuali procedure (coattivo, ndr), poste a tutela del cittadino-contribuente moroso, determinano un aggravamento dell'iter di recupero dei crediti di basso valore al punto di renderlo antieconomico… l'applicazione di un modello stragiudiziale di recupero crediti agli enti pubblici, oltre a consentire un consistente abbattimento dei residui attivi dei bilanci comunali, genererebbe un valore aggiunto stimato in circa 5 miliardi di euro di crediti recuperati senza iscrizione a ruolo delle posizioni debitorie.” (Senato della Repubblica: Atto di Sindacato Ispettivo n. 3-01133, rivolto ai ministri delle Economia, Finanze e Interno, nella seduta n. 290 del 14/07/2014.).

Risparmio – ConnettItalia ha anticipato il futuro con la sua innovativa gestione della corrispondenza: tramite il suo portale permetterà a tutti i Comuni/Enti di inviare le ai cittadini/contribuenti le comunicazioni di pagamento, i solleciti e le notifiche a mezzo posta elettronica, semplice e certificata, mantenendo sempre e comunque la certezza della ricezione degli atti, risparmiando tempo, denaro e risorse umane

N. B.: qualora non fosse riuscita a recuperare il credito stragiudizialmente, ConnettItalia Srl è comunque in grado di affrontare la strada del recupero giudiziale o tramite ingiunzione fiscale, affidata a legali di riferimento o tramite Ufficiale della Riscossione, regolarmente iscritto all'Albo.